Cicatriz de mi alma y de mi cuerpo 

Cicatrici ancora sulla pelle

Ancora incrostate

Che se le tocchi senti ancora dolore.

Ma come è possibile? 

Eppure è passato tanto tempo

Ma sulla mia pelle sono ancora lì 

Come un terribile ricordo

Un piccolo richiamo

Che mi disegna delle presenze

Ogni volta in cui poso su di esse gli occhi

E non ne posso fare a meno

Sono così evidenti

Anche se cerco di nasconderle 

Ma se mi tocchi sento dolore.

Più di quello che ho serbato dentro 

Per tanto e troppo tempo.

Ma di quelle non mi spiego 

Come mai non siano ancora sparire 

Così nitide e colorate

Come se il ricordo non dovesse andare

Come se fosse in un eterno presente

Quella mia vecchia distruzione.

Vorrei farle sparire e non solo ricoprirle 

Che se poi tornassi indietro

Ma oramai è troppo tardi

Vorrei solo dimenticarmene 

Ma ogni volta che ci provo

Basta che mi guardò addosso

E di nuovo le ritrovo

Rosse e dolorose.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...